Un film che nasce dalla collaborazione con IN/Arch - ISPLORA
inarch articolo 0

Un film che nasce dalla collaborazione con IN/Arch

Progetti

Sarà presto disponibile su Isplora.com il docufilm realizzato in collaborazione con IN/Arch Istituto Nazionale di Architettura.

“Non v’è dubbio che l’architettura italiana soffre spesso di astrattezza e, da parte degli altri, di scetticismo per i problemi della cultura. L’Istituto tende a portare concretezza tra i produttori e i consumatori dell’architettura”. 
E. N. Rogers

Con queste parole Ernesto Nathan Rogers descriveva l’IN/Arch e con in testa le stesse parole la Redazione di Isplora ha provato a “sintetizzare” i quattro temi cari all’Istituto approfondendoli attraverso le voci protagoniste del docufilm.

Quattro differenti temi che si intersecano perfettamente tra loro: architettura e impresa, architettura e comunicazione, architettura e urbanistica, architettura e innovazione.
Per descrivere ciascuno di questi binomi sul piano visivo sono state delineate quattro aree significative di Milano e sul piano narrativo sono state scelte diverse personalità di spicco del panorama (in senso allargato) progettuale italiano.

Vogliamo approfondire, in poche righe, ognuna delle tematiche presentandovi le voci protagoniste e il quartiere milanese scelto: 

1. Architettura e impresa: 
Attraverso le figure di Federica Brancaccio e Michele Franzina, scopriamo la relazione tra cultura del progetto e cultura d’impresa nell’area di City Life con il suo sapore contemporaneo e dinamico. Gli edifici non sono protagonisti in quanto tali ma come rappresentazione di una società in rapido sviluppo. 





2. Architettura e Comunicazione:
La quinta urbana scelta per introdurre al tema della comunicazione è quella del Politecnico di Milano, cuore storico della Scuola di Architettura e Ingegneria. Scorci di città si mescolano a suoni di aule, tra giovani immersi nei libri e nell’energia di un campus internazionale, per un’architettura da abitare grazie a un linguaggio condiviso.
Un racconto di Aldo Colonetti e Paolo Desideri.



3. Architettura e Urbanistica:

Lo spazio pubblico, le trame di connessione, le infrastrutture, i parchi e gli spazi aperti diventano protagonisti, mostrando i gesti quotidiani nella città, l’abitare contemporaneo in relazione allo spazio pubblico. Lo Scalo di Porta Romana e i suoi cantieri, con lo sfondo della Fondazione Prada diventano la quinta narrativa.
Accompagnati dalle voci di Luca Zevi e Annalisa Metta.



4. Architettura e Innovazione: 
L’ultimo scorcio di città si lega al quartiere di Tortona, con le quinte di ex-Ansaldo, Mudec, la Darsena e il Naviglio, per un racconto che fa dialogare l’architettura storica e la memoria dalla città alla contemporaneità, mescolando gesti ed espressioni architettoniche dai differenti e molteplici linguaggi. La scelta di un quartiere ex-industriale richiama al primo tema di relazione tra architettura e innovazione. 
Con il contributo di Sonia Calzoni e Alessandra Scognamiglio



Il docufilm è intervallato dalle voci di Andrea Margaritelli, attuale Presidente di IN/Arch, seguito poi da quelle di due padri fondatori – Carlo Odorisio e Massimo Pica Ciamarra – e da pilastri dell’Istituto – Francesco Orofino e Massimo Locci. 

Un docufilm tutto da scoprire e ascoltare nato dalla collaborazione tra Isplora e IN/Arch con il contributo fondamentale di Beatrice Fumarola, coordinatrice nazionale, figura cardine e pivotale.

Non perderti il trailer su Isplora.com!

Credits

  • Redazione Isplora
  • Fotografie: courtesy of IN/Arch

building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

('Are you an Italian architect? Switch to this site (')

Crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

indietro